Il concorso - CONCORSO ITALTRANS.IT

Vai ai contenuti

Menu principale:


"ARRIVA UN CAMION CARICO CARICO DI.."
Anno scolastico 2018-2019




Italtrans Spa società di logistica integrata, leader nazionale nel settore della Grande Distribuzione, propone  un concorso per gli studenti delle scuole primarie e secondarie di primo grado con l’obiettivo di far riflettere e immaginare le “cose buone” per il futuro.
Italtrans trasporta ogni giorno “cose buone”, in particolare cibo, alimenti e bevande che finiscono sugli scaffali dei supermercati e dei negozi in tutta Italia.
«Insieme alle cose – dice l’ad Laura Bertulessi – siamo convinti di trasportare anche valori. Siamo infatti un’azienda che cerca di essere sensibile anzitutto alla dignità delle persone e del lavoro, ai temi del rispetto ambientale e dello sviluppo sostenibile. Questo si traduce, ad esempio, in una costante attenzione alla qualità: nelle relazioni, nei modi di operare, nella cura dei mezzi di trasporto… I nostri camion, ad esempio, cercano di inquinare il meno possibile, sia perché scegliamo mezzi sempre all’avanguardia, sia perché ne curiamo la manutenzione. Abbiamo ben presente che, attraverso il nostro modo di guardare le cose e di lavorare oggi, si gioca il futuro. Non solo il nostro, ma quello di tutti».
Ecco allora la “provocazione” agli studenti: cosa immaginate per il domani? Il vostro immaginario camion, sulle strade del mondo, di cosa dovrebbe essere carico per costruire un futuro migliore?


REGOLAMENTO

Art. 1 - Finalità
Il concorso nazionale “Arriva un camion carico, carico di…” intende favorire una riflessione sui temi della sostenibilità, del futuro e della responsabilità personale e collettiva, sviluppando nei ragazzi e nelle ragazze più giovani una sensibilità attenta.

Art. 2  - Destinatari
Il concorso è rivolto agli alunni delle classi del biennio conclusivo delle scuole primarie e delle classi terze della secondaria di primo grado.
Gli studenti possono partecipare singolarmente o in gruppo, come classe intera, indicando sempre un docente referente.
Ogni istituzione scolastica può partecipare con più elaborati.

Art. 3 - Tipologia degli elaborati
Il concorso propone la realizzazione di elaborati in tre diverse sezioni, a scelta dei partecipanti

A) Sezione letteraria
Si chiede l’elaborazione di un testo scritto sul tema del concorso che sappia articolare i pensieri nella forma di una lettera, un diario o anche di un racconto. L’elaborato non deve superare le 3 cartelle (ogni cartella è intesa di 1800 caratteri, spazi inclusi scritta in carattere Arial, corpo 14)

B) Sezione artistica
Si chiede la realizzazione di disegni, cartelloni o opere analoghe capaci di trasmettere/provocare emozioni e riflessioni.

C) Sezione multimediale
Si possono proporre video (max 3 minuti) o raccolta di slides (power point: max 10 slides) per argomentare sui temi del concorso.

Gli elaborati - con un titolo definitivo - dovranno essere presentati: per le sezione A in formato .pdf; per la sezione B in formato .pdf o .jpg; per la sezione C i video dovranno essere in formato Mp4, mentre le presentazioni in power point saranno in formato .ppt.

Art. 4 - Valutazione degli elaborati
Per la valutazione si adotteranno i seguenti criteri:
- Coerenza dell’elaborato con il tema proposto;
- Originalità e creatività nella forma e nel contenuto;
- Ricchezza e correttezza lessicale e linguistica
Allo scopo verrà nominata un’apposita giuria, che esaminerà tutte le opere pervenute alla direzione del Concorso, suddivise nelle due categorie di partecipanti: scuola primaria e scuola secondaria di primo grado.

Art. 5 - Premi e premiazione
A ciascun partecipante al concorso verrà rilasciato (in pdf) un apposito attestato.

Verrà poi premiato il primo elaborato per ogni sezione del Concorso, sia per le scuole primarie che per le secondarie di primo grado, sia per la categoria individuale, sia per gruppo/classe.









Il giudizio della Giuria è insindacabile.



La cerimonia di premiazione avverrà nella primavera del 2019. Data e modalità verranno comunicate per tempo agli interessati.

Art. 5
Modalità di partecipazione
La partecipazione al concorso è gratuita e l’invio degli elaborati dovrà avvenire entro il 31 gennaio 2019 tramite posta elettronica all’indirizzo info@concorsoitaltrans.it

L’invio degli elaborati deve avvenire tramite l’istituzione scolastica di riferimento ed è necessario compilare il modulo di partecipazione allegato al presente bando, unito alla liberatoria di cui all’art. 6.

Art. 6
Liberatoria
Le opere inviate non saranno restituite e resteranno a disposizione di Italtrans Spa.
I partecipanti, per le opere proposte, concedono a Italtrans Spa una licenza d’uso completa, esclusiva, irrevocabile. Le opere potranno essere pubblicate sul sito di Italtrans nonché utilizzate per la realizzazione di mostre e altro genere di iniziative.
L’adesione al concorso attraverso l’invio dell’opera implica il possesso di tutti i diritti dell’opera stessa e solleva Italtrans da tutte le responsabilità, costi e oneri di qualsiasi natura, che dovessero essere sostenuti a causa del contenuto dell’opera.
A tale scopo dovrà essere compilata la liberatoria in allegato al presente bando.

Art. 8
Accettazione del regolamento - Informazioni
La partecipazione al concorso è considerata quale accettazione integrale del presente regolamento.
Per qualunque informazione e contatto ci si può rivolgere alla segreteria organizzativa attraverso la mail: segreteria@concorsoitaltrans.it; oppure contattando i seguenti numeri:  035 4195150 - 333 9189194.
Lo sviluppo del concorso e ogni iniziativa al riguardo è seguibile online sul sito appositamente dedicato: www.concorsoitaltrans.it




IL MODULO DI PARTECIPAZIONE
SCARICALO QUI
Torna ai contenuti | Torna al menu